Tipo di intervento: Intervento di restauro e direzione lavori
Tipologia struttura: Complesso immobiliare di San Girolamo
Anno: 2008-2018
Luogo: Montepulciano
Committenza: Fondazione Conservatorio di San Girolamo
Conservatorio San Girolamo

L’intervento in questione si focalizza nel restauro del complesso immobiliare di San Girolamo a Montepulciano.
Bene storico risalente al 1571, che racchiude una valenza storico artistica di grande pregio nel contesto della città di Montepulciano.
Gli interventi di restauro si focalizzano di conseguenza nella volontà di restituire e riscoprire un patrimonio inaccessibile e in un avanzato stato di degrado al fine di restituire a quest’ultimo la possibilità di una riscoperta da parte della cittadinanza di Montepulciano.
Il primo intervento si focalizza infatti nel recupero dei locali seminterrati abbandonati, il progetto verte infatti nella realizzazione di un nuovo spazio teatrale con funzione polivalente, un occasione di riscoperta e di ritorno alla vita di un luogo se no dimenticato.
Gli interventi che seguono si focalizzano invece nel restauro della chiesa di San Bernardo, annessa al complesso immobiliare del Conservatorio di San Girolamo, risalente alla seconda metà del seicento realizzata in stile barocco.

L’intervento si compone del rifacimento completo delle coperture tramite il consolidamento delle parti lignee della stessa, il conseguente incatenamento della cupola attraverso tiranti elastici, il consolidamento della lanterna e la conclusiva ripitture interne della chiesa nelle sue parti in stato avanzato di esfoliazione e perdita di continuità materica.
L’intervento al complesso di San Girolamo si conclude con il restauro della caserma dei Carabinieri in particolare il recupero delle celle interne dell’immobile e la conseguente realizzazione di abitazioni con rispettivi servizi igienici.

La gallery della ristrutturazione della caserma al 1° piano

La gallery della ristrutturazione della chiesa di San Bernardo

La gallery della ristrutturazione del conservatorio

LA CASERMA AL 1° piano


CHIESA SAN BERNARDO

conservatorio

Torna su